TI PORTO NELLA ROUTINE DI ALEX PASINATO

In questo articolo voglio raccontare a tutte le persone che leggono questo blog e che mi seguono sugli altri canali social, cosa faccio nella mia quotidianità, come sia la vita di un Trader che a tempo perso fa lo studente.

Voglio utilizzare i mezzi di comunicazione più efficaci e veloci (web, social e YouTube) per raccontare cosa sia il Trading, per raccontare le mie esperienze, le esperienze di chi vive nel settore della finanza.

Renderti partecipe della mia routine, dei pro e contro della professione, di come sono arrivato a tutto questo e di quali sono i miei obiettivi.

 

I tuoi risultati sono condizionati dal tuo stile di vita

Ho capito ben presto che se avessi voluto ottenere dei risultati professionali degni di nota, avrei dovuto munirmi di un certo tipo di abitudini e di una certa mentalità.

Tutto ciò che facciamo, o che non facciamo, influenza molto la nostra psicologia e il nostro modo di porci nei confronti delle opportunità e dei problemi che ci si presentano.

Il nostro stile di vita condizionerà quindi senza ombra di dubbio l’aspetto professionale e mentale.

Ecco perché è fondamentale lavorare a tutto questo, sforzarsi di plasmarlo nel modo più congeniale ai nostri obiettivi.

Dopo aver capito tutto questo, ho intrapreso un percorso di trasformazione della mia routine e in questo articolo te lo voglio raccontare.

Ho deciso di lavorare molto su tutte le influenze esterne che avessero una maggiore ricaduta sulla mia persona.

 

I punti salienti della mia giornata

La prima cosa che faccio dopo che la sveglia è suonata, è bere un bicchiere d’acqua che preparo di fianco al letto la sera prima.

Aiuta a far ripartire subito alla grande la nostra attività celebrale reidratando il nostro metabolismo (rendendolo anche più veloce per le girls che vogliono restare in linea 😉).

L’unico momento in cui guardo il telefono nella prima mezzora dopo essermi svegliato, è appena apro gli occhi per controllare cosa hanno combinato i mercati durante la notte nel caso io abbia posizioni aperte, per il resto lo tengo lontano, rovina molto il risveglio.

Prima della colazione, ormai non riesco più a fare a meno dei miei 5/10 minuti di meditazione, hanno completamente cambiato il mio mindset.

Essendo una persona estremamente emotiva e che fa lavorare costantemente il cervello, che non smette mai di pensare, ho dovuto cercare un modo per controllare tutto questo, dato che non mi aiutava sotto l’aspetto lavorativo.

(Ho conosciuto la meditazione grazie alla fidanzata di Dario Vignali, imprenditore digitale che seguo dovunque, Denise Dallagiacoma, insegnante di Yoga online.)

Piano piano, grazie ai suoi video su YouTube ho appreso sempre di più la pratica della meditazione e ora è davvero fondamentale per me.

Mi permette di cominciare la giornata con la testa vuota, con una maggiore energia, in maniera serena per affrontare tutto quello che mi si presenterà nelle prossime 24 ore.

Appena esco di casa per andare a scuola, creo subito la mia to-do-list, la lista delle cose da fare durante la giornata e degli obiettivi da perseguire durante quest’ultima.

La considero fondamentale per darmi un ordine, per darmi uno schema sul come affrontare la giornata e dove spendere la maggior parte delle mie energie.

Dopo esser stato costretto ad adempiere (più o meno bene) ai miei doveri da studente, finalmente dopo pranzo comincia la mia giornata lavorativa.

Prima di cominciare, do un ultimo sguardo alla to-do-list che ho creato in precedenza per aumentare il focus sugli obiettivi professionali della giornata.

Solitamente adoro lavorare in tranquillità, con la musica che più mi dia motivazione e ispirazione.

Comincio analizzando i grafici e cercando le opportunità di investimento migliori.

È proprio in questo momento che mi torna utile la meditazione fatta la mattina appena svegliato, mi permette di affrontare i mercati con la psicologia adatta per uscirne vincitore.

Oltre al Trading, mi concentro nello scrivere qualcosa di nuovo per il Blog e nel buttare giù nuove idee o progetti.

Durante il resto del pomeriggio, quando devo e riesco, studio per scuola e tre volte a settimana faccio sport.

Giocare a calcio è fondamentale per me, sfogare lo stress che da il mio lavoro praticando anche dello sport è qualcosa di davvero importante.

Molto spesso durante la settima, la sera o il pomeriggio, mi concentro molto sul networking.

Incontrare persone che hanno già intrapreso strade non convenzionali, che lavorano a progetti per il loro futuro e che a volte fanno anche il mio stesso mestiere, mi aiuta a trovare la carica giusta e la motivazione per raggiungere traguardi sempre nuovi.

Il networking mi permette inoltre di conoscere personalità con le quali collaborare, di imparare da queste qualcosa di nuovo, ecco perché sono sempre aperto a delle belle chiacchierate con chiunque me lo chieda.

Inoltre, circondarsi di persone che ci influenzino positivamente, dandoci sempre nuovi sproni e caricandoci ogni volta che le frequentiamo è davvero la cosa migliore da fare.

Già è difficile essere sempre al top mentalmente, figuriamoci poi se abbiamo attorno persone negative e con una mentalità chiusa o perdente.

Quando finalmente arriva sera, l’abitudine più importante che ho, ed è anche quella che maggiormente ha cambiato la mia routine e la mia mentalità, è la lettura.

Leggo sempre almeno 15 minuti prima di dormire, principalmente per due motivi.

Il primo è che tutti i libri di crescita personale che sto leggendo mi stanno aiutando a diventare una persona migliore, con abitudini migliori e con un mindset completamente diverso.

Il mio stile di vita sta variando proprio grazie a queste letture, che giorno dopo giorno mi stanno aiutando a prendere nuove abitudini e ad eliminare quelle non proprio sane che possedevo.

Il secondo motivo per cui leggo la sera prima di dormire, è perché rilassa molto e per una persona che non riesce mai a dormire come me, è davvero un toccasana.

Prima di dormire do un’occhiata alla mia to-do-list, per vedere se ho raggiunto i miei obiettivi giornalieri e se ho fatto tutto ciò che mi ero prefissato la mattina prima di cominciare la giornata.

 

Perché ho cambiato la mia routine

Ti starai chiedendo perché un ragazzo di appena diciotto anni abbia una routine non proprio comune a quella di tutti i suoi coetanei immagino.

Bhè, in questo finale di articolo voglio darti la risposta!

I motivi sono essenzialmente due, il primo che personalmente sto cercando di perseguire un benessere fisico e psicologico attraverso uno stile di vita diverso dal solito, equilibrato e con obiettivi sia professionali che di crescita personale.

Il secondo motivo è prettamente professionale.

Nel mio lavoro un giusto mindset e una buona forza psicologica sanciscono quasi l’80% del successo.

Saper gestire tutte le emozioni che provoca l’operatività nei mercati finanziari non è affatto semplice, soprattutto quando le cose non vanno per il migliore dei modi, ma anche quando vanno troppo bene.

Proprio per questo ho deciso di cominciare a seguire uno stile di vita che mi permettesse di crescere sotto questo aspetto, per aumentare le mie probabilità di successo e di vittoria contro quei stronzetti dei mercati.

 

Adesso sai cosa combino durante le mie giornate..

La mia routine sta diventando il punto di forza per il mio business, mi ha dato una marcia in più!

L’altra mia arma segreta (che ti sto svelando proprio ora 😉) è quella di aver rinnovato la cerchia delle persone che frequento, scegliendole attentamente in base alla loro personalità e a cosa possono portare nella mia vita.

Se vuoi sapere qualcosa di più riguardo a quello che leggo o dove apprendo tutte le informazioni sulla crescita personale e sulla meditazione, seguimi sui social e contattami li, sarò felicissimo di aiutarti!

In ogni caso pensavo di scrivere un articolo per il Blog dove ti parlo di come ho iniziato la mia crescita personale e di come sta procedendo, dandoti anche qualche titolo di libro e molti altri spunti.

Ci vediamo presto traderss

Alex

 

 

 

 

Un pensiero su “TI PORTO NELLA ROUTINE DI ALEX PASINATO

  1. Pingback: DA DOVE POSSO PARTIRE PER IMPARARE A FARE TRADING? – Alex Pasinato | Trader

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...